La Notte Europea dei Musei: "Identità erranti: frammenti di credenze ed antichi saperi"

Mamoiada, sabato 16 maggio a partire dalle ore 18.00

Anche quest'anno la Coop. Viseras con i musei che gestisce partecipa alla Notte Europea dei Musei.
Sabato 16 maggio a partire dalle 18,00 una serie di eventi permetteranno ai visitatori di approcciarsi in maniera diversa alle collezioni museali. Quest'anno è importante evidenziare la collaborazione con l'associazione culturale Atzeni che ha inserito l'evento nella manifestazione Archeomusicando.
Quest'anno la Notte dei Musei a Mamoiada è dedicata alle "Identità erranti: frammenti di credenze ed antichi saperi" ed il programma è il seguente:
h. 18,00 Museo Cultura Lavoro Mamoiada: "Hustu-libru" laboratorio per bambini (è necessario iscriversi);
h. 20,00 località S'Eredadu (Mamoiada): preludio musicale dei Contraggiro e relazione sull'archeologia per Archeomusicando;
h. 21,00 Museo MATer: apertura della Notte dei Musei
- "Janas e Galanas", mostra a cura di LeAmichediFreya
- "LuciForme", esposizione di lampade a cura di PUGGIO Design
- concerto dei Contraggiro "Suoni tradizionali dal Sud Italia"
- buffet di prodotti tipici locali.

L'entrata al Museo Mater e tutti gli eventi sono gratuiti.